mal di schiena e stile di vita

Raggiungere il posto di lavoro a piedi o in bicicletta allevia i dolori da mal di schiena nella zona lombare. Fattori di rischio sono invece il fumo e l’aumento di peso. Lo dimostra uno studio condotto dall’Instituto Finlandese per la Salute e pubblicato sulla rivista specialistica Arthritis Care & Research, che ha indagato gli effetti dello stile di vita sul tessuto osseo. 

La ricerca ha preso in considerazione i dati dell’Indagine sulla salute 2000 relativa a 7.977 adulti di età pari o superiore a 30 anni, concentrandosi su informazioni relative a lavoro e stile di vita assunte tramite questionari, interviste domiciliari e test clinici.

I risultati dello studio sul mal di schiena

A distanza di 11 anni sono stati confrontati i dati emersi dall”Indagine sulla salute 2011 relativi al dolore lombare con il follow up di 3.505 dei partecipanti iniziali. E’ stato così evidenziato che sia nelle donne che negli uomini il dolore lombare aumentava nei pazienti con obesità, nei consumatori di sigarette e in chi si sottoponeva a sforzo fisico elevato. Il dolore diminuiva e si presentava con minore frequenza nei soggetti abituati ad andare a lavoro a piedi o in bicicletta.

Foto da Twitter