Aggiornato alle: 21:35

Agrigento, migrante sedicenne aggredito: “Tornatene a casa tua”

di Redazione

» Cronaca » Agrigento, migrante sedicenne aggredito: “Tornatene a casa tua”

Agrigento, migrante sedicenne aggredito: “Tornatene a casa tua”

| lunedì 03 Settembre 2018 - 11:37
Agrigento, migrante sedicenne aggredito: “Tornatene a casa tua”

Un migrante sedicenne è stato aggredito a calci e pugni accompagnati dalla frase “Ritornatene nel tuo paese“, gridata contro. Il ragazzo, in Italia da un anno, è ospite di una comunità di seconda accoglienza per minorenni non accompagnati di Raffadali, in provincia di Agrigento. Nel pomeriggio di domenica il sedicenne è finito all’ospedale San Giorgio di Dio di Agrigento, dove è stato ricoverato. I carabinieri sono stati informati dell’episodio. 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it