Aggiornato alle: 19:17

Isis, il ‘Site’ mette in guardia l’Ue: “La Libia è il pericolo numero 1”

di Redazione

» Cronaca » Isis, il ‘Site’ mette in guardia l’Ue: “La Libia è il pericolo numero 1”

Isis, il ‘Site’ mette in guardia l’Ue: “La Libia è il pericolo numero 1”

| martedì 04 Settembre 2018 - 15:41
Isis, il ‘Site’ mette in guardia l’Ue: “La Libia è il pericolo numero 1”

La Libia è senza dubbio il nuovo pericolo per l’Europa“. Ad affermarlo è Rita Katz, direttrice del ‘Site’, il gruppo che monitora il radicalismo islamico sul web. “L’anno scorso – ha detto la Katz all’Ansa – l’Isis non esisteva più in Libia, aveva zero operazioni suicide. Quest’anno ce ne sono già state una dozzina in tutta il Paese”.

Isis, il Site all’Europa: “Attenti alla Libia”

Katz ha aggiunto che “alcuni dei combattenti di Iraq e Siria sono stati in grado di tornare”. “In questo momento gli appelli per attacchi all’occidente, che sia l’Italia o Francia, sono molto evocati dall’Isis. Specialmente ora che l’Italia è parte della coalizione di guerra contro le organizzazioni terroristiche”.

“Detto questo, non significa – ha spiegato a margine della Conferenza sulla lotta al terrorismo in corso a Herzliya, in Israele – che dovete alzare il livello di allerta ed essere pronti ad un attacco. Penso che sia importante sapere che questa minaccia esiste“.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it