Chiesa

Sembra destinata a cambiare la formazione dell’Italia vista in campo contro la Polonia venerdì sera. La prestazione in chiaroscuro del reparto offensivo dovrebbe vedere uscire dall’undici titolare Lorenzo Insigne in favore di Federico Chiesa, che subentrando al Dall’Ara è riuscito, negli ultimi venti minuti di gioco, a cambiare faccia alla partita, guadagnandosi il rigore che è valso il pareggio firmato Jorginho. 

Dettagli che non sono sfuggiti a Roberto Mancini, pronto a ripartire dal giovane della Fiorentina per la trasferta di Lisbona contro il Portogallo. Da valutare, invece, le condizioni di Mimmo Criscito, che potrebbe riprendersi il posto ai danni di Biraghi, non particolarmente preciso nei cross con la Polonia.