Leclerc

La notizia era nell’aria ormai da qualche giorno, ed era stata anticipata in maniera più o meno ufficiale dalla gaffe di Lapo Elkann, adesso è arrivata anche l’ufficialità: nella stagione 2019 sarà Charles Leclerc ad affiancare Sebastian Vettel alla guida della Ferrari. Il monegasco, prodotto dell’Academy del Cavallino, ha debuttato quest’anno in Formula 1, offrendo prestazioni incoraggianti alla guida del team Sauber motorizzato Alfa Romeo. 


 Proprio alla Sauber, invece, verrà scritto il futuro di Kimi Raikkonen, che dopo aver sperato fino all’ultimo in una riconferma da parte della rossa, ha firmato un contratto biennale con la scuderia svizzera. Il finlandese, dunque, correrà almeno fino ai quarantun anni.