anm, Salvini, Salvini contro Anm, Salvini Lega

“Il sindacato dei magistrati (Anm) oggi ha attaccato le proposte di legge della Lega sulla legittima difesa perché inutili e rischiose. Invasione di campo? Tutto normale? Io tiro dritto, la difesa è sempre legittima”. Lo ha scritto su Twitter il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini in risposta agli appunti sul ddl sulla legittima difesa.

Legittima difesa, l’affondo di Salvini contro Anm

Il più critico era stato il presidente dell’Anm, Francesco Minisci: “Dopo alterne vicende il ministro dell’Interno ha dichiarato che non c’è nessun golpe giudiziario e che rispetta il lavoro di tutti. Ecco, auspichiamo che questo sia l’inizio di un nuovo corso, l’inizio di una nuova fase perché noi non intendiamo alimentare lo scontro e la polemica”. “Interverremo ogni volta che vi saranno tentativi di una lesione delle nostre prerogative costituzionali”.

“Confidiamo nel fatto che tutti, soprattutto coloro che svolgono incarichi istituzionali – aggiunge – rispettino il lavoro della magistratura, senza tentare di delegittimarla. Vogliamo voltare pagina, vogliamo solo affrontare i temi concreti e auspichiamo che i toni si abbassino e che si stemperi la polemica, perché in caso contrario sarebbe un ritorno al passato che non fa bene a nessuno”.