Ronaldo

Dopo una lunga, interminabile, pausa per le nazionali, in cui si sono sprecate analisi deprimenti sulle condizioni dell’Italia di Mancini, la Serie A torna in campo per la quarta giornata, con il debutto del nuovo format con sole tre gare alle 15 della domenica. La giornata si apre con la sconfitta interna dell’Inter, sorpresa dal Parma a San Siro, mentre il Napoli si rilancia dopo la pesante sconfitta con la Sampdoria grazie a un goal di Insigne, che piega la Fiorentina.

Festival del goal per la Sampdoria sul campo del Frosinone, con uno scatenato Defrel (capocannoniere del campionato con 4 reti) sugli scudi. Una sconfitta pesante per gli uomini di Moreno Longo, che restano a quota un punto in classifica. 

Il primo lunch match stagionale è invece all’Olimpico di Roma, dove la squadra di Di Francesco continua nel suo avvio di campionato balbettante, facendosi rimontare due goal di vantaggio da Birsa e Stepinski, mentre la Juventus, unica formazione a punteggio pieno dopo le prime quattro giornate, piega un buon Sassuolo grazie ai primi goal italiani di Cristiano Ronaldo. Da sottolineare, in negativo, il brutto gesto di Douglas Costa, espulso in pieno recupero dopo uno sputo a Di Francesco.

Il posticipo domenicale condanna il Milan, a cui non riesce il colpo esterno sul campo del Cagliari, mentre nel monday night l’Atalanta cade in casa della SPAL, trascinata dalla doppietta dell’ex di turno Petagna.

I risultati della 4a giornata

Inter-Parma 0 – 1 FINALE Marcatori: 34′ s.t. Dimarco (P). 

Napoli-Fiorentina 1 – 0 FINALE Marcatori: 34′ s.t. Insigne (N).

Frosinone-Sampdoria 0 – 5 FINALE Marcatori: 10′ p.t. Quagliarella (S), 1′ s.t. Caprari (S), 9′ e 41′ s.t. Defrel (S), 38′ s.t. rig. Kownacki (S). 

Roma-Chievo 2 – 2 FINALE Marcatori: 10′ p.t. El Shaarawy (R), 30′ p.t. Cristante (R), 7′ s.t. Birsa (C), 38′ s.t. Stepinski (C). 

Juventus-Sassuolo 2 – 1 FINALE Marcatori: 5′ e 20′ s.t. Cristiano Ronaldo (J), 45′ s.t. Babacar (S).

Genoa-Bologna 1 – 0 FINALE Marcatori: 25′ s.t. Piatek (G).

Udinese-Torino 1 – 1 FINALE Marcatori: 28′ p.t. De Paul (U), 5′ s.t. Meité (T).

Empoli-Lazio 0 – 1 FINALE Marcatori: 5′ s.t. Parolo (L).

Cagliari-Milan 1 – 1 FINALE Marcatori: 4′ p.t. Joao Pedro (C), 10′ s.t. Higuain (M).

SPAL-Atalanta 2 – 0 FINALE Marcatori: 5′ e 11′ s.t. Petagna (S).

 

La classifica

Juventus 12

Napoli 9

SPAL 9

Sassuolo 7

Sampdoria 6*

Fiorentina 6*

Genoa 6

Lazio 6

Roma 5

Udinese 5

Torino 5

Cagliari 5

Atalanta 4

Inter 4

Empoli 4

Parma 4

Milan 4

Bologna 1

Frosinone 1

Chievo -1

* una partita in meno