tagli capelli 2019
In foto la cantante e modella britannica Dua Lipa

Semplicità, sobrietà e naturalezza per le tendenze capelli 2019. Al bando acconciature strutturate o pieghe troppo perfette, benvenuti tagli freschi e accattivanti non troppo curati. Che abbiate capelli corti, medi o lunghi date quindi libero sfogo alla fantasia di chiome voluminose e scombinate che lascino trasparire grinta e femminilità.

Tendenze capelli 2019: tagli corti 

I tagli corti sono il vero must della stagione, soprattutto se geometrici e simmetrici con un lunghezza che non vada oltre l’orecchio. Il pixiecut è sicuramente il taglio del 2019 con scriminatura a metà testa che bilanci misura e stravaganza. Mossi o lisci è importante che non mettiate troppa cura nel realizzare un hairstyle caratterizzato invece da volume e consistenza.

Per chiome non molto vivaci un’alternativa è rappresentata dal bob asimmetrico e scalato che dona movimento e volume ma anche leggerezza.

Tagli medi

Anche in questo caso valgono le regole di tendenza. La lunghezza ideale è sopra le spalle su una chioma preferibilmente liscia. Se però non volete rinunciare al movimento, realizzate delle onde appena accennate, riproducendo l’effetto mosso dei capelli bagnati dall’acqua di mare. Evitate quindi boccoli e onde definite dal gusto retrò.

Tra le opzioni anche tagli più scalati e sfilati soprattutto lungo il contorno del viso con l’obiettivo di conferire sempre volume e pienezza alla chioma.

Tagli lunghi

Le chiome lunghe non passano mai purché rispettino le linee guida dettate dalle passerelle. Anche qui tanto volume da realizzare con piccole scalature limitandosi a sfoltire i capelli che cadono lungo il contorno del viso o, al contrario, esagerando con la scalature per giocare con piani e lunghezze. Anche in questo caso l’importante è ricordare di mantenere un hairstyle molto naturale.

Per i capelli lunghi, oltre le spalle, è la frangetta l’elemento che torna come sempre a periodi alterni conferendo dolcezza e raffinatezza a tutte le forme del viso.

Foto da Instagram