Nadal

Ancora uno stop per Rafa Nadal, fermo da inizio mese dopo aver gettato la spugna al termine del secondo set della semifinale degli US Open con Juan Martin del Potro. Il maiorchino, alle prese con i cronici problemi al ginocchio che lo affliggono quando gioca sul veloce, ha deciso, di comune accordo con il suo team, di saltare gli appuntamenti cinesi di Pechino e Shanghai


Un annuncio che non può che rendere felice Novak Djokovic, il grande rivale di Rafa per il trono di numero 1 del ranking ATP a fine anno. Il serbo, infatti, potrebbe richiedere una wild card per Pechino e, già dopo Shanghai, in caso di vittoria, tornare a comandare la classifica mondiale a quasi due anni dall’ultima volta.