Serie B

Dopo un’altra settimana di polemiche tra decisioni di TAR e Collegio di Garanzia, richieste di riammissione e speranze di ripescaggio, la Serie B torna in campo per la quarta giornata, aperta dal derby campano in cui il Benevento ha mandato un segnale chiarissimo al campionato, rifilando un poker alla Salernitana.

Vittoria convincente anche per il Palermo, che mette a segno quattro goal contro il Perugia di Alessandro Nesta, mentre è il Verona a uscire con i tre punti dalla sfida tra retrocesse con il Crotone, prendendosi la testa della classifica. Si ferma, invece, il Cittadella, unica squadra a punteggio pieno fino a questo momento, battuto dallo Spezia. Turno di riposo, invece, per l’Ascoli

I risultati della 4a giornata

Benevento-Salernitana 4 – 0 FINALE Marcatori: 30′ p.t. Maggio (B), 29′ s.t. Improta (B), 44′ s.t. Insigne (B), 45’+6 s.t. Asencio (B). 

Carpi-Brescia  1 – 1 FINALE Marcatori: 14′ p.t. aut. Frascatore (B), 28′ p.t. Arrighini (C). 

Crotone-Verona 1 – 2 FINALE Marcatori: 14′ p.t. Henderson (V), 12′ s.t. Colombatto (V), 40′ s.t. Firenze (C). 

Lecce-Venezia 2 – 1 FINALE Marcatori: 15′ s.t. Di Mariano (V), 28′ e 45’+2 s.t. Palombi (L). 

Palermo-Perugia 4 – 1 FINALE Marcatori: 15′ p.t. Bellusci (PA), 18′ p.t. e 23′ s.t. rig. Nestorovski (PA), 13′ s.t. Trajkovski (PA), 34′ s.t. Dragomir (PE). 

Pescara-Foggia 1 – 0 FINALE Marcatori: 28′ s.t. Gravillon (P). 

Spezia-Cittadella 1 – 0 FINALE Marcatori: 3′ s.t. Crimi (S). 

Cosenza-Livorno 1 – 1 FINALE Marcatori: 34′ p.t. Tutino (C), 39′ s.t. Giannetti (L). 

Padova-Cremonese 1 – 1 FINALE Marcatori: 26′ p.t. Clemenza (P), 38′ s.t. Claiton (C). 

 

La classifica

Verona 10

Cittadella 9

Pescara 8

Palermo 8

Benevento 7

Crotone 6

Cremonese 6

Spezia 6

Padova 5

Lecce 5

Salernitana 5

Ascoli 4*

Perugia 4*

Foggia 3

Venezia 3

Brescia 3

Cosenza 1

Carpi 1

Livorno 0*

*una partita in meno