eleonora giorgi tra i concorrenti del grande fratello vip

Sarà Eleonora Giorgi la concorrente più grande del Grande Fratello Vip 2018. Ricevendo il testimone da Simona Izzo, l’attrice, regista e produttrice italiana questa sera varcherà la soglia rossa della casa più spiata d’Italia, pronta a fare da “guida materna” agli altri coinquilini.

Eleonora Giorgi non è nuova ai reality. Ha infatti partecipato nel 2011 a Lasciami cantare!, il talent condotto da Carlo Conti dedicato al canto. Quest’anno invece è stata ha preso parte ad una puntata del docu-reality Le spose di Costantino, con Costantino Della Gherardesca e ha danzato a Ballando con le Stelle.

Eleonora Giorgi al Grande Fratello Vip 3

“Sono sicura che al GF mi divertirò come una boy scout. Essendo diventata famosa quando ero ragazzina – ha detto in un’intervista al settimanale Nuovo -,  è come se vivessi il Grande Fratello da più di quarant’anni, perché la gente da sempre mi scruta e mi osserva“.

A proposito dei suoi timori una volta entrata nella casa di Ilary Blasi ha detto: “Sono allergica all’aria condizionata, che mi fa venire la bronchite. E detesto l’acqua che mi fa venire i reumatismi, benché ovviamente io amo lavarmi quotidianamente. E poi temo il sovraffollamento. Non sono una persona litigiosa e non mi piacciono né le scenate né chi alza la voce.”.

E poi ha aggiunto: “Sono del segno della Bilancia, ho un’indole diplomatica e sono sempre affettuosa. Il mio difetto è che sono inflessibile quando si tratta di doveri e, se vengo presa di petto, posso essere molto tagliente. Non sopporto chi si rifiuta di fare qualcosa. Anche a me non fa piacere pulire la toilette usata da altri, ma se occorre ci si mette i guanti e lo si fa”.

Eleonora Giorgi pronta ad innamorarsi

Eleonora Giorgi, single, vorrebbe innamorarsi e, perché no, proprio all’interno della casa del GF Vip 3. “Vorrei prendermi una sbandata – ha detto -, perché mi dimentico di essere una signora di quasi 65 anni. Il mio animo è quello di una bimba però, siccome sono una persona razionale, non mi potrebbe succedere mai”. E poi: “Come la maggior parte degli artisti, avendo la testa da bambina ed essendo immatura, magari mi prenderò pure una cotta per un ragazzino, ma senza confessarlo a nessuno. In generale – ha concluso -, trovo meravigliosi i quarantenni, anche se giustamente non si sognerebbero mai di guardarmi, nonostante io sia una donna attraente.