Lorenzo Ducati Honda

Rischia di avere ripercussioni pesanti per Jorge Lorenzo la caduta alla prima curva nel GP di Aragon, dopo una manovra non proprio ortodossa di Marc Marquez, futuro compagno di squadra del maiorchino dal prossimo anno in Honda ufficiale. Il pilota Ducati, infatti, ha accusato un forte gonfiore al piede destro, che rischia di comprometterne il finale di stagione.

Sempre più in dubbio, a questo punto, la partecipazione al GP di Thailandia, in programma a Buriram tra meno di due settimane, dieci giorni se si considerano le prime prove libere. Giovedì avrà luogo la visita di controllo, poi inizieranno le valutazioni anche insieme al team di Borgo Panigale, che potrebbe concedere a Michele Pirro un posto in griglia.