Sarà l’India l’avversaria dell’Italia per un posto nelle finali della nuovissima Coppa Davis griffata Piqué, figlia della riforma voluta dall’ITF e varata a suon di milioni dalla società Kosmos, con in prima linea il difensore centrale del Barcellona. Il sorteggio odierno, infatti, ha assegnato agli azzurri di Barazzutti la formazione indiana come ultimo ostacolo per l’accesso alle finali.

Le partite andranno in scena in India a febbraio. I principali avversari dell’Italia saranno Yuki Bhambri, attuale numero 97 del ranking ATP e Ramkumar Ramanathan. Una sfida in ogni caso alla portata per la formazione azzurra, che potrà contare sui vari Fognini, Seppi, Berrettini e Cecchinato per accedere alle finali a 18 squadre, per le quali sono già sicure di un posto le quattro semifinaliste di quest’anno (USA, Spagna, Francia e Croazia) e le wild card Gran Bretagna e Argentina.