Serie B

Dopo un infrasettimanale che è costato la panchina all’allenatore del Palermo Bruno Tedino, la Serie B torna in campo per la sesta giornata, che vedrà riposare proprio i rosanero, pronti così a una settimana di lavoro agli ordini del tecnico Stellone, di ritorno dopo la sfortunata esperienza ai playoff lo scorso anno. Ad aprire il programma, nel canonico anticipo del venerdì, Crotone e Brescia, che si dividono la posta in palio in un pirotecnico 2-2.

La capolista Verona, invece, cade sul campo della Salernitana in una trasferta rovente, mentre il Pescara di Pillon, nel recupero della gara con il Padova rinviata lunedì sera per il nubifragio abbattutosi sull’Euganeo, ha subito nel finale la rimonta dei veneti, ottenendo un solo punto e mancando il sorpasso.

I risultati della 6a giornata

Crotone-Brescia 2 – 2 FINALE Marcatori: 11′ p.t. rig. Donnarumma (B), 11′ s.t. e 45’+5 s.t. rig. Budimir (C), 27′ s.t. Dall’Oglio (B).

Lecce-Cittadella 1 – 1 FINALE Marcatori: 14′ p.t. rig. Mancosu (L), 37′ s.t. Strizzolo (C).

Salernitana-Verona 1 – 0 FINALE Marcatori: 23′ s.t. Jallow (S).

Spezia-Carpi 2 – 1 FINALE Marcatori: 40′ p.t. Mokulu (C), 12′ s.t. Galabinov (S), 40′ s.t. Maggiore (S).

Venezia-Livorno 1 – 1 FINALE Marcatori: 22′ p.t. rig. Diamanti (L), 12′ s.t. Citro (V). 

Ascoli-Cremonese 0 – 0 FINALE

Cosenza-Perugia 1 – 1 FINALE Marcatori: 13′ p.t. Maniero (C), 28′ s.t. Michael (P). 

Benevento-Foggia 1 – 3 FINALE Marcatori: 7′ p.t. Coda (B), 24′ p.t. Kragl (F), 5′ s.t. Camporese (F), 15′ s.t. Galano (F). 

Padova-Pescara 2 – 2 FINALE Marcatori: 26′ p.t. Brugman (PE), 5′ s.t. Mancuso (PE), 45′ s.t. Cisco (PA), 45’+5 s.t. Cappelletti (PA). 

 

La classifica

Verona 13

Pescara 12

Benevento 10

Cremonese 10

Cittadella 10

Lecce 9

Salernitana 9

Spezia 9

Palermo 8

Crotone 7

Brescia 7

Ascoli 6*

Padova 6

Perugia 5

Carpi 4

Venezia 4

Cosenza 3

Livorno 2*

Foggia 1

*una partita in meno