Balata Serie B

Un nuovo capitolo per la stagione più lunga della giustizia sportiva italiana. I ricorsi di Pro Vercelli, Novara, Siena, Catania, Ternana contro il blocco dei ripescaggi in Serie B vengono ancora una volta respinti, stavolta dal Tribunale Federale Nazionale, primo grado della giustizia calcistica, incapace di pronunciarsi nel merito dei reclami delle cinque società lasciate fuori dai ripescaggi. Dichiarata, dunque, l’inammissibilità, in una vicenda che assume colori sempre più grotteschi.

A questo punto, resterebbe in ballo solo la posizione della Virtus Entella, in attesa di conoscere il proprio destino, in bilico tra la Serie B e la Serie C dopo la potenziale riammissione dettata dalla penalizzazione applicata alla scorsa stagione nei confronti del Cesena poi fallito.