a palermo arriva il festival di sky arte

Il Festival di Sky Arte arriva a Palermo. Sky sceglie il capoluogo siciliano, Capitale della Cultura 2018 e teatro della biennale d’arte nomade Manifesta 12, e gli dedica una serie di eventi ed iniziative legate al territorio e all’ambiente. Il 12 e il 13 ottobre Palermo ospiterà, nei luoghi simbolo della città, attività, incontri, proiezioni e concerti ma anche i volti più noti della musica, del cinema e dell’arte.

Cuore pulsante della due giorni di Sky sarà il quartiere della Kalsa, uno sguardo alla terra e uno al mare. Tra i principali scenari il complesso di Santa Maria dello Spasimo che ospiterà il concerto di Brunori Sas, che dedicherà un omaggio a Com’è profondo il mare di Lucio Dalla. Lo spettacolo, ideato soltanto per Palermo, ripercorrerà il primo album di Dalla con una dedica al mare, elemento simbolico della città tutto porto.

Gli ospiti del Festival di Sky Arte

Nella giornata di sabato 13 ottobre numerosi incontri e proiezioni si svolgeranno tra lo Spasimo e il Teatro Garibaldi. Tra i tanti ospiti anche Manuel Agnelli, Ambra Angiolini, Isabella Ragonese, Oliviero Toscani, Carlo Lucarelli, Tea Falco, Ennio Fantastichini, Enrico Lo Verso.

Infine il Festival di Sky Arte si sposterà all’Orto Botanico dove lo scienziato Stefano Mancuso, fondatore della neurobiologia vegetale, e i Deproducers, un collettivo di musicisti che presentano il loro progetto Botanica, racconteranno insieme i segreti del mondo vegetale. 

E per condividere e seguire ogni momento del Festival basterà cercare l’hashtag #SkyArteFestival. Tra i partner del Festival, la radio ufficiale Virgin Radio e ArtTribune.

Il programma completo è consultabile sul sito ufficiale del Festival.