Marco Bucci, sindaco di Genova, sarà il commissario straordinario alla ricostruzione del ponte Morandi. Ad annunciarlo ad Assisi è stato il premier Giuseppe Conte. Dopo il via libera del governatore della Liguria, Giovanni Toti, adesso tocca al decreto che sarà firmato già la prossima settimana.

“Permettetemi di rivolgere un pensiero ai genovesi e alla loro città, ferita dal tragico crollo del ponte Morandi – ha detto Conte – Da quel giorno non abbiamo nemmeno per un minuto smesso di lavorare per restituire a Genova il ponte e garantire il pieno ritorno alla normalità. E sono davvero lieto di annunciare che è pronto a Roma il decreto che firmerò nel pomeriggio che nominerà il commissario straordinario nella figura che abbiamo ritenuto più idonea, il sindaco di Genova, Marco Bucci. Oggi entriamo in una nuova fase, quella della ricostruzione”.

Genova, Bucci commissario alla ricostruzione del ponte Morandi

Soddisfatto Giovanni Toti: “Questa mattina ho sentito il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e mi ha comunicato, come previsto dal Decreto, l’intenzione di procedere alla nomina del sindaco Marco Bucci come commissario straordinario alla ricostruzione del ponte Morandi di Genova. La Regione ha già risposto con parere favorevole”.

“Buon lavoro al sindaco Marco Bucci, nominato Commissario per la ricostruzione, tutta Italia tifa per una Genova sempre più bella”, ha scritto su Twitter il ministro dell’Interno Matteo Salvini.