Tensione oggi a Marsiglia dove un gruppo di militanti del gruppo francese di estrema destra Generation Identitaire ha attaccato la sede di Sos Mediterranee, l’Ong della nave Aquarius, costringendo i dipendenti a uscire con la forza.

La polizia è intervenuta e gli assalitori sono stati fermati. Durante il blitz i militanti hanno dispiegato alcuni striscioni nei quali si accusa Sos Mediterranee di essere “colpevole di traffico di essere umani”. Nei giorni scorsi l’Ong Sos Mediterranee aveva annunciato una mobilitazionedi cittadini a favore delle operazioni in mare dell’Aquarius, prevista per sabato 6 ottobre in diverse città francesi ed europee; in Italia si svolgerà a Palermo.

Immagine twitter