Leslie, la peggiore tempesta che colpisce il Portogallo dal 1842, ha raggiunto la costa del Paese con raffiche di vento fino a 190 Km/h. Lo riferiscono il sito del Pais e altri media iberici. La prima città ad essere colpita è stata Figueira da Foz, a circa 200 chilometri a nord di Lisbona.

Secondo il Centro nazionale degli uragani degli Stati Uniti e le agenzie meteo spagnola e portoghese, si prevede che si sposti durante la giornata di oggi verso il nordest della penisola iberica. Previsti in Spagna venti fino a 100 chilometri orari e piogge intense, fino a 75 litri per metro quadrato in 24 ore.

Diramati allerta rossi e arancione in 39 province, oltre che a Ceuta e Melilla. L’uragano declassato a tempesta tropicale, ha già toccato le Canarie e adesso costringe le autorità portoghesi a cancellare 29 voli in partenza e arrivo dagli aeroporti di Lisbona e Madeira, e altri 12 in quello di Oporto, riferisce la Agenzia Efe.

Foto da Twitter.