È stata approvata la delibera sul taglio dei vitalizi dall’Ufficio di Presidenza del Senato con 10 voti favorevoli, un astenuto e i senatori di Pd, Leu e Forza Italia che sono usciti al momento del voto. La comunicazione è stata data dal questore del Senato Paolo Arrigoni della Lega.

I senatori del Movimento 5Stelle sono scesi a festeggiare il taglio dei vitalizi davanti a Palazzo Madama reggendo uno striscione con scritto” Bye Bye vitalizi – 56 milioni di euro risparmiati”.

Per i 5 Stelle si tratta di un atto storico, su Instagram il vicepremier Di Maio esulta per avere mantenuto la promessa fatta. Ora che la delibera è stata approvata anche dal Senato i vitalizi saranno aboliti per tutti gli ex senatori, gli assegni degli ex parlamentari di Palazzo Madama dovranno essere ricalcolati con il metodo contributivo.

“Anche il Senato dice stop a vecchi e assurdi privilegi. Abbiamo agito in tempi rapidissimi, per portare avanti una battaglia della Lega e per mantenere una promessa che le forze del Governo del Cambiamento hanno fatto ai cittadini. Dalle parole ai fatti, contro i privilegi di pochi, in favore di tutti gli italiani”, dichiarano i senatori della Lega Paolo Arrigoni, Roberto Calderoli, Tiziana Nisini e Paolo Tosato.

foto:Lettera43