I parenti di Vincenzo Cimmino, Raffaele e Antonio Russo, 3 napoletani scomparsi in messico, familiari napoletani scomparsi in messico occupano stazione centrale, napoli

I parenti di Vincenzo Cimmino, Raffaele e Antonio Russo, i tre napoletani scomparsi in Messico, non si arrendono. I familiari delle persone scomparse infatti hanno occupato la stazione centrale di Napoli e si sono sdraiati sui binari impedendo la partenza di due treni

Siamo pronti a tutto – dicono – anche a bloccare l’aeroporto e l’autostrada”. Intanto aumentano le tensioni con le forze dell’ordine che hanno prelevato di peso gli occupanti.