Aggiornato alle: 07:55

Foggia, diciottenne pestato in discoteca: fermato il buttafuori

di Redazione

» Cronaca » Foggia, diciottenne pestato in discoteca: fermato il buttafuori

Foggia, diciottenne pestato in discoteca: fermato il buttafuori

| lunedì 22 Ottobre 2018 - 11:47
Foggia, diciottenne pestato in discoteca: fermato il buttafuori

Il buttafuori della discoteca Domus di Foggia è stato sottoposto a fermo. Secondo la squadra mobile che sta conducendo le indagini con il coordinamento della Procura, il foggiano di 36 anni avrebbe pestato e ferito gravemente un diciottenne di Lucera, nella notte tra sabato e domenica scorsi, fuori dal locale di cui è responsabile della sicurezza. 

In base alle prime ricostruzioni, il buttafuori avrebbe agito per futili motivi, sembra infatti che l’aggressione sia avvenuta dopo che al diciottenne è stato negato l’accesso al locale. Il giovane pestato è ricoverato all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, dove è stato trasferito domenica dopo il ritrovamento di un corpo estraneo nella mandibola.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it