jamal khashoggi, caso khashoggi, le ultime parole di khashoggi, omicidio khashoggi, istanbul, giornalista dissidente,

In una nota ufficiale, il principe saudita Mohammed bin Salman ha fatto sapere di aver telefonato al figlio di Jamal Khashoggi per esprimere le sue condoglianze per la morte del giornalista dissidente morto lo scorso 2 ottobre in circostanze ancora da chiarire, all’interno del consolato saudita di Istanbul. 

Morte Khashoggi, il principe Salman telefona al figlio

È stato accertato che un gruppo di persone abbia contribuito alla morte violenta di Jamal Khashoggi, tra queste si sospetta ci sia anche un membro dell’entourage della famiglia reale, pertanto gli occhi del mondo intero continuano ed essere puntati sull’Arabia Saudita, sulla quale continua a pesare la pressione internazionale.

Nella giornata di martedì, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha detto che fornirà dettagli sul caso in un discorso al parlamento turco atteso, appunto, per domani, giorno in cui si apre a Riad il vertice economico detto ‘Davos nel deserto’ presieduto dal principe bin Salman, anche se molti invitati hanno deciso di disertare proprio a seguito dell’omicidio di Khashoggi.