Svitolina WTA Finals

Due partite e due vittorie. Non male per chi, come Elina Svitolina, una settimana fa era partita alla volta dell’Indonesia, per staccare dopo l’ennesimo torneo deludente a Hong Kong, e adesso si ritrova con un piede e mezzo nelle semifinali delle WTA Finals. Dopo aver battuto in due set Petra Kvitova all’esordio, infatti, l’ucraina si è imposta al terzo contro l’altra ceca del lotto, Karolina Pliskova, mostrando un ottimo livello di tennis davanti al pubblico di Singapore. 

Nell’altra sfida di giornata del gruppo bianco, la testa di serie numero 1 del torneo Caroline Wozniacki ha vinto in quasi due ore e mezza di gioco la Kvitova, che con due sconfitte in altrettante partite si trova ormai con le spalle al muro, costretta a vincere in due set nel derby contro la connazionale Pliskova e sperare in una concomitanza di risultati favorevoli.