le scuse di carrefour

Dopo la tempesta di polemiche e critiche che ha travolto i Ferragnez, la coppia social ha dovuto correre ai ripari. Foto e video immediatamente cancellati da tutti i profili Instagram di Ferragni&Co., messaggi e post di scuse e spiegazioni su quanto accaduto. 

Anche la direzione del Carrefour spiega quanto accaduto

I follower non si sono placati, soprattutto dopo i retroscena-scandalo di un party considerato tra i più trash e offensivi degli ultimi tempi. Niente sembra redimerli tanto che la direzione del supermercato che ha fatto da location alla festa di compleanno di Fedez, il Carrefour di Citylife a Milano, è dovuta intervenire.

Nelle Instagram stories del supermercato appare un lungo post che spiega quanto accaduto:

Ciao a tutti, come già fatto in altre occasioni, abbiamo concesso in affitto il nostro punto vendita di Citylife a Milano per un evento privato a seguito della richiesta che ci è pervenuta. Abbiamo per questo ricevuto un compenso per l’utilizzo degli spazi ma anche per l’acquisto delle merci consumate e toccate al suo interno. Ci teniamo, quindi, a rassicurare i nostri clienti che tutte le merci resi disponibili agli invitati non sono poi state rimesse in vendita. Rigettiamo, quindi, con forza le accuse che ci sono state rivolte riguardo a possibili sprechi. Ci teniamo per questo a ricordare il nostro impegno pluriennale in attività di educazione al consumo responsabile e di supporto ai più bisognosi.

le scuse di carrefour per la festa di ferragnez