Aggiornato alle: 23:32

Manovra, Di Maio: “Il 2,4% del deficit non cambia, siamo uno Stato sovrano”

di Redazione

» Cronaca » Manovra, Di Maio: “Il 2,4% del deficit non cambia, siamo uno Stato sovrano”

Manovra, Di Maio: “Il 2,4% del deficit non cambia, siamo uno Stato sovrano”

| giovedì 25 Ottobre 2018 - 10:24
Manovra, Di Maio: “Il 2,4% del deficit non cambia, siamo uno Stato sovrano”

La Commissione Ue ha bocciato la Manovra italiana ma il Governo – che intanto ha tre settimane di tempo per inviare una bozza corretta della legge di bilancio – è deciso ad andare avanti. “Non credo che si debba parlare di cambiare la manovra sul tema del 2,4% del deficit, per due motivi: uno perché manteniamo le promesse, due perché siamo uno stato sovrano“, ha detto il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, in una intervista a Radio 24.

Secondo il vicepremier, i mercati non sono preoccupati per la Manovra “ma sono preoccupati per uno storytelling falso che l’Italia voglia uscire dall’euro e dall’Europa”.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it