Serie B

Dopo un’altra settimana di polemiche sul format del campionato, con la sentenza del TAR che potrebbe ribaltare clamorosamente gli scenari, la Serie B scende in campo per la nona giornata della divisione cadetta. Ad aprire il programma il Palermo di Stellone che, reduce da due vittorie nel finale di gara, anche contro il Venezia riesce a trovare punti negli ultimi minuti, con il pareggio firmato Struna al 90° dopo il vantaggio di Segre. 

In vista del turno infrasettimanale, ricchissima la giornata del sabato, con il Pescara capolista che cade all’Adriatico il Cittadella consentendo alle dirette concorrenti di accorciare, mentre il Verona, che riscatta un periodo di appannamento vincendo contro il Perugia. Chiude il posticipo domenicale tra Crotone e Salernitana.

I risultati della 9a giornata 

Palermo-Venezia 1 – 1 FINALE Marcatori: 14′ s.t. Segre (V), 45′ s.t. Struna (P). 

Benevento-Cremonese 2 – 1 FINALE Marcatori: 16′ p.t. Coda (B), 37′ p.t. Insigne (B), 8′ s.t. Migliore (C). 

Brescia-Cosenza 1 – 0 FINALE Marcatori: 21′ s.t. Torregrossa (B). 

Foggia-Lecce 2 – 2 FINALE Marcatori: 45′ p.t. Deli (F), 7′ s.t. Tonucci (F), 10′ s.t. Mancosu (L), 29′ s.t. La Mantia (L). 

Livorno-Ascoli 1 – 0 FINALE Marcatori: 42′ p.t. Raicevic (L). 

Padova-Spezia 0 – 0 FINALE

Pescara-Cittadella 0 – 1 FINALE Marcatori: 12′ s.t. Finotto (C). 

Verona-Perugia 2 – 1 Marcatori: 25′ p.t. Melchiorri (P), 42′ p.t. Henderson (V), 6′ s.t. Di Carmine (V). 

Crotone-Salernitana 1 – 1 FINALE Marcatori: 5′ s.t. Bocalon (S), 40′ s.t. Simy (C). 

 

La classifica

Pescara 18

Verona 17

Benevento 16

Palermo 15

Brescia 14

Cittadella 14

Lecce 13

Spezia 13

Salernitana 13

Crotone 11

Cremonese 10

Ascoli 9

Perugia 8

Cosenza 7

Padova 7

Venezia 6

Foggia 6

Carpi 5

Livorno 5*

*una partita in meno