Federer Shanghai

È stata più dura del previsto, ma alla fine Roger Federer è riuscito a vincere il torneo di casa, l’ATP 500 di Basilea, battendo in due set Marius Copil per chiudere una settimana in cui, più di una volta, il campione svizzero era sembrato sul punto di cedere. Si tratta del novantanovesimo titolo della carriera di Re Roger, che adesso dovrà valutare se partecipare al Masters 1000 di Parigi-Bercy o rifiatare in vista delle Finals. 

Una partita tirata, come testimoniato dal punteggio di 7-6 6-4, che ha visto il romeno tremare un po’ nei momenti chiave, dopo aver battuto avversari di spessore assoluto come Cilic e Sascha Zverev nei giorni scorsi. Copil, in ogni caso, si può consolare guardando alla classifica ATP: scalerà oltre trenta posizioni.