Non è il neo campione del mondo Marc Marquez lo spagnolo salito sul gradino più alto del podio in Australia, ma il connazionale Maverick Vinales (Yamaha). A Phillip Island, vicino Melbourne, ben figurano anche Andrea Iannone della Suzuki (secondo) e Andrea Dovizioso della Ducati (terzo).

Partito in pole position e con il suo quinto titolo mondiale assicurato, Marc Marquez (Honda) ha dovuto abbandonare dopo uno scontro con il francese Johann Zarco (Yamaha Tech3), caduto dalla moto a quasi 300 km/h ma uscito illeso.