Aggiornato alle: 08:58

Presidenziali Brasile, al ballottaggio vince l’ultradestra di Bolsonaro

di Redazione

» Cronaca » Presidenziali Brasile, al ballottaggio vince l’ultradestra di Bolsonaro

Presidenziali Brasile, al ballottaggio vince l’ultradestra di Bolsonaro

| lunedì 29 Ottobre 2018 - 06:52
Presidenziali Brasile, al ballottaggio vince l’ultradestra di Bolsonaro

Jair Bolsonaro, il candidato di estrema destra, ha vinto il ballottaggio delle elezioni presidenziali in Brasile. Il neo presidente brasiliano ha ottenuto il 55,5% dei consensi contro il 44,5% ottenuto da Fernando Haddad, erede politico di Lula da Silva. Bolsonaro, ex ufficiale dei parà, è stato indicato in campagna elettorale come “minaccia fascista” alla democrazia brasiliana.

La rimonta registrata negli ultimi giorni da Haddad, alla fine, non è servita a scongiurare quella che in molti definiscono una vera e propria “minaccia fascista”. La vittoria di Bolsonaro, dopo quella dello scorso 7 ottobre, rappresenta una svolta dopo quattro governi consecutivi del Pt, chiusasi nell’agosto del 2016 con l’impeachment di Dilma Rousseff l’infelice parentesi di Michel Temer, campione di impopolarità.

Bolsonaro è il nuovo presidente del Brasile

Il Brasile si aggiunge quindi alla “marea nera” che ha già investito Argentina, Cile, Perù e Colombia e le derive autoritarie in Venezuela e Nicaragua. Bolsonaro, passato per otto partiti diversi in quasi due decenni, si è sempre detto a favore della dittatura militare e della tortura, è contro le donne e le minoranze razziali, etniche e sessuali. Il neo presidente è diventato in pochi mesi il leader che ha cavalcato il crescente malessere di grandi fasce della società brasiliana.

Immediato il commento del leader della Lega, vicepremier e ministro dell’Interno italiano, Matteo Salvini: “Anche in Brasile i cittadini hanno mancato a casa la sinistra! Buon lavoro al presidente Bolsonaro, l’amicizia tra i nostri popoli e i nostri governi sarà ancora più forte”. “Dopo anni di chiacchiere, chiederò che ci rimandino in Italia il terrorista rosso Battisti“, conclude Salvini. 

Anche il presidente americano Donald Trump si è congratulato con Jair Bolsonaro per la vittoria. Lo afferma la Casa Bianca, sottolineando che Trump e Bolsonaro si sono impegnati a “lavorare fianco a fianco per migliorare le vite di americani e brasiliani”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it