tap, gasdotto, melendugno, lecce, lavori bloccati tap, affitto scaduto proprietario terreno blocca camion tap

Il proprietario del terreno di Melendugno, nel Leccese, in cui dovrà essere realizzato il terminale di ricezione del gasdotto Tap, ha bloccato l’accesso dei camion della multinazionale, sostenendo che il contratto con cui ha concesso l’area in affitto sia scaduto.

L’uomo è proprietario anche della vicina masseria del Capitano, in cui è messa a dimora una parte dei 477 ulivi espiantati da Tap per realizzare le opere a terra.