Il maltempo imperversa e rende le strade delle province siciliane, già malconce, inagibili. Alcuni tratti sono stati interdetti al traffico come nel caso della statale 118 al chilometro 44+600 tra Prizzi e Corleone dove è caduto un tratto di carreggiata a causa di una frana. Il transito è stato chiuso e sono intervenuti l’Anas, i carabinieri e i vigili del fuoco per mettere in sicurezza la zona.

Restano chiuse, per allagamento del piano viabile, le strade statali 188 “Centro Occidentale Sicula” a Sambuca di Sicilia e 189 “Della Valle del Platani” a Lercara Friddi, per esondazione del fiume Platani.

La strada statale 121 “Catanese” è stata riaperta al traffico, dopo la chiusura che si era resa necessaria in seguito ad allagamento al km 206,800, ma è stata chiusa al km 214, a Vicari, per esondazione presso ponte San Leonardo.