Rastelli

La Cremonese riparte da Massimo Rastelli. Dopo aver esonerato nella giornata di ieri Andrea Mandorlini con uno scarno comunicato sul proprio sito ufficiale, la società lombarda ha presentato nel primo pomeriggio il nuovo tecnico, desideroso di raggiungere traguardi importanti in stagione: “Ho passato una notte insonne, sono fiero di essere qui. Questa squadra ha grandi potenzialità e voglio aiutarla a raggiungere i playoff, il nostro obiettivo stagionale”. 

Ai giornalisti che gli chiedevano del suo passato da giocatore al Piacenza, storica rivale della Cremonese, Rastelli ha risposto così: “Sono un professionista, darò l’anima per questi colori e il mio obiettivo è fare del mio meglio ogni giorno”. L’ex allenatore di Cagliari e Avellino, tra le altre, ha firmato un contratto fino al giugno 2020. La Cremonese attualmente occupa l’undicesima posizione in classifica nel campionato di Serie B