Nima e Dawa Zagmo separate a melbourne

Nima e Dawa Zagmo sono state finalmente separate. Le due gemelline siamesi di 15 mesi originarie del Bhutan, hanno subito un intervento di quasi sei ore presso l’ospedale di Melbourne. Ad operare per dividere le due sorelline unite dal torso e che condividevano il fegato e i tessuti che le connettevano un’equìpe di 18 specialisti.

L’intervento sulle due gemelline siamesi a Melbourne

L’intervento, guidato dal capo chirurgo pediatrico Joe Crameri, era programmato per ottobre ma è stata rinviato per permettere alle due sorelline di recuperare il supporto nutritivo necessario per affrontare l’operazione. Una volta separati i due busti, sono stati ricostruite anche le pareti addominali mentre gli intestini si presentavano già disgiunti.

Le bimbe si trovano ancora all’ospedale di Melbourne e vi rimarranno per circa due mesi in osservazione. Non tutti gli organi interni infatti si sono rivelati adeguatamente formati. Dallo staff hanno fatto sapere che l’intervento è durato meno del previsto e che le piccole Nima e Dawa adesso stanno bene, sono forti e supereranno con successo la fase di recupero.