Un servizio, quello de Le Iene, che ha commosso tutti, compresa Emma Marrone. Jasmine, 4 anni di Napoli, non si piace perché ha la pelle “marrone” e a scuola la chiamano “cacca”. Un esempio di razzismo che fa male e che colpisce, soprattutto perché vittima ne è una bambina così piccola. 

Jasmine, in un video diventato virale, chiede al papà di essere “bianca”, di essere come tutti gli altri. Ad intervenire Nina Palmieri che con dolcezza tra un gioco e l’altro, e con l’aiuto del piccolo amico di Jasmine Antonio, le spiega com’è importante accettarsi così come si è senza ascoltare le cattiverie altrui.

Il servizio de Le Iene e la reazione di Emma Marrone

“Abbiamo deciso di pubblicare il video per fare capire che piccole parole possono colpire nel profondo”, ha detto la mamma di Jasmine che nella sua infanzia ha subito gli stessi attacchi razzisti.

emma marrone le iene jasmine

La storia ha colpito tanti vip, anche Emma Marrone che nelle sue stories Instagram scrive:

Non serve aggiungere altro! Servizio incredibile. Un bacio a tutti i genitori che educano i bambini al rispetto e all’amore del prossimo. Mi sono commossa

Foto da Instagram