Al fianco di Sean Cox. Nella giornata di ieri la Roma ha confermato il proprio supporto al tifoso del Liverpool vittima degli scontri con i sostenitori romanisti alla vigilia della semifinale d’andata della scorsa Champions League, in terra inglese, annunciando una donazione di 150.000 euro per le cure di riabilitazione.


 Due terzi della somma provengono dalla fondazione Roma Cares, mentre i restanti 50.000 euro rappresentano una donazione personale del presidente Pallotta, che ha commentato così ai microfoni del club: “Quello che è successo a Sean Cox non dovrebbe mai accadere a chi va ad assistere a una partita di calcio. Sin dal primo giorno, i nostri pensieri sono con Sean, Martina e tutta la loro famiglia. Speriamo tutti che Sean recuperi pienamente quanto prima”.