Non riesce l’impresa all’Italia di Roberto Mancini, che a San Siro non va oltre lo 0-0 con il Portogallo, nella sua ultima gara della fase a gironi di Nations League. Un successo avrebbe consentito agli azzurri di poter sperare ancora di vincere il girone e qualificarsi per la fase finale del prossimo giugno, in caso di mancata vittoria dei lusitani contro la Polonia nella gara conclusiva. 

Tuttavia, ha tenuto il muro eretto da Fernando Santos, che ha fatto di necessità virtù in questa fase a gruppi, sperimentando una squadra che per la prima volta in quindici anni non vedeva in campo la sua stella assoluta Cristiano Ronaldo. Una buona prova, tutto sommato, quella degli azzurri, che però non sono riusciti, come spesso è capitato in questo avvio di nuovo ciclo, a trovare la via del goal. Brilla, a differenza di altre uscite, Marco Verratti, che sta affinando il feeling con i compagni di reparto Jorginho e Barella, confermati dopo le ottime prove di ottobre. 

Un problema, quello del bomber, sollevato a più riprese: Belotti non è nel miglior anno della sua carriera, Immobile non ha mai ingranato in maglia azzurra e Mario Balotelli, dopo due annate di alto livello a Nizza, sembra esser tornato alla sua aurea mediocritas. Insomma, all’orizzonte l’unico nome in grado di regalare continuità in area di rigore sembra quello di Patrick Cutrone, che però al Milan ha davanti un mostro sacro come Higuain e deve sgomitare per farsi spazio. 

TABELLINO

ITALIA-PORTOGALLO 0-0

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti (36′ s.t. Pellegrini), Jorginho, Barella; Chiesa, Immobile (29′ s.t. Lasagna), Insigne. A disposizione: Sirigu, Cragno, De Sciglio, Gagliardini, Berardi, Acerbi, Rugani, Politano, Emerson Palmieri, Grifo. CT: Roberto Mancini.

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Joao Cancelo, Jose Fonte, Ruben Dias, Mario Rui; William Carvalho, Ruben Neves, Pizzi (22′ s.t. Joao Mario); Bruma (40′ s.t. Raphael Guerreiro), André Silva (45′ s.t. Danilo), Bernardo Silva. A disposizione: Beto, Luis Neto, Renato Sanches, Eder, Rafa Silva, Bruno Fernandes, Gonçalo Guedes, Cedric. CT: Fernando Santos.

Arbitro: Makellie (OLA). 

Note: ammoniti Mario Rui (P), Bonucci (I), Jorginho (I).