Aggiornato alle: 13:06

Migranti a Pozzallo, fermati 5 scafisti egiziani

di Redazione

» Cronaca » Migranti a Pozzallo, fermati 5 scafisti egiziani

Migranti a Pozzallo, fermati 5 scafisti egiziani

| lunedì 26 Novembre 2018 - 07:15
Migranti a Pozzallo, fermati 5 scafisti egiziani

La polizia di Ragusa ha fermato 5 egiziani accusati di essere i presunti scafisti del barcone con 264 migranti a bordo, tutti eritrei, arrivato nel porto di Pozzallo due giorni fa. I presunti scafisti sono accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Migranti a Pozzallo, fermati 5 scafisti egiziani

I 5 egiziani, secondo i testimoni ascoltati dalla squadra mobile di Ragusa, erano i componenti di tutto l’equipaggio alla guida del barcone soccorso da un peschereccio, che lo ha trainato fino al porto siciliano. Si tratta di Gwnem Shdy El Asmar, Walid Ferfera, Elsharagwa Wael, Youssef Jumaa e Reda Mahamed, tutti poco più che ventenni. La polizia scientifica della Questura di Ragusa, prima di portare i 5 scafisti in carcere, ha eseguito rilievi sugli stessi.

Sembra che ogni migrante abbia pagato 1.500 euro per raggiungere l’Italia, per un introito totale di circa 400.000 dollari per gli organizzatori del traffico di uomini. I migranti sono stati ospitati presso l’Hot Spot di Pozzallo per essere visitati e identificati dalla polizia scientifica.
 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820