Shiffrin

Mikaela Shiffrin ci era andata vicino già lo scorso anno, e in questa stagione ha certificato un traguardo che, agli occhi di qualsiasi appassionato, era solo questione di tempo. A Lake Louise la statunitense ha centrato la prima vittoria in carriera in Coppa del Mondo a Lake Louise, diventando così la settima donna nella storia a vincere in ogni specialità, dopo Lindsey Vonn, Anja Paerson, Janica Kostelic, Tina Maze, Pernilla Wiberg e Petra Kronberger. 

Una gara dominata dalla Shiffrin, che ha chiuso con 77 centesimi di distacco sulla Mowinckel e 83 sulla Rebensburg, allungando così in classifica generale sulle rivali per la coppa assoluta, che anche quest’anno, a meno di sorprese, sembra avere già una padrona ben definita. Delude Federica Brignone, solo dodicesima, davanti a Irene Curtoni.