come diagnosticare la depressione

La depressione, il male del secolo, tra 5 anni potrebbe essere diagnosticata attraverso un esame del sangue. A sostenerlo Dario Aspesi e Graziano Pinna della University of Illinois at Chicago, in uno studio pubblicato su EXPERT REVIEWS OF PROTEOMICS, basato su un test preciso grazie al quale comprendere in maniera precisa i soggetti più a rischio e, in base alla diagnosi, individuare il trattamento più adatto.

Depressione, come diagnosticarla in anticipo con un test

La ricerca è stata presentata durante la XIII conferenza dei ricercatori italiani nel mondo a Dallas. Con l’esame messo a punto dai due studiosi si potrebbe individuare la presenza di marcatori propri della malattia come i neurosteroidi prodotti dal cervello ma presenti anche nel sangue e il cui livello viene alterato dallo stress.

La presenza di questo tipo di molecole, avendo effetti sull’umore, può indicare quindi l’insorgenza di malattie psichiatriche come la depressione. Anticipare la diagnosi potrebbe agevolare anche il percorso clinico e terapeutico permettendo la somministrazione di farmaci più precisi.