Aggiornato alle: 10:38

Parma, tigre curata con una tac

di Paola Chirico

» Animali » Parma, tigre curata con una tac

Parma, tigre curata con una tac

| sabato 15 Dicembre 2018 - 12:04
Parma, tigre curata con una tac

È stata sedata e messa a pancia in giù dentro una tac. Una tigre di un anno, che soffriva da qualche tempo di problemi di masticazione, è stata curata in questi giorni all’Ospedale veterinario dell’Università di Parma, diretto da Cecilia Quintavalla, all’interno del Dipartimento di Scienze medico-veterinarie.

L’animale è stato sottoposto ad una visita accurata e, in stato di sedazione, è stato sottoposto all’esame radiologico che ha riscontrato un’avulsione di un canino da latte con microfrattura della cavità pulpare del dente permanente sottostante. Un breve intervento chirurgico eseguito da Barbara Simonazzi, ricercatrice dell’Unità operativa di Clinica chirurgica veterinaria, ha permesso di risolvere rapidamente il problema di masticazione che affliggeva l’animale da alcuni giorni.

A prestare le prime cure alla tigre, insieme a Mara Bertocchi, è stato Francesco Di Ianni, assegnista di ricerca del Dipartimento, docente e coordinatore del Master di II livello in ‘Riproduzione, management, patologia e terapia degli animali non convenzionali’, diretto da Enrico Parmigiani.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it