Aggiornato alle: 12:57

“Momenti di trascurabile felicità”, dal libro al cinema con Pif VIDEO

di Paola Chirico

» Intrattenimento » Cinema » “Momenti di trascurabile felicità”, dal libro al cinema con Pif VIDEO

“Momenti di trascurabile felicità”, dal libro al cinema con Pif VIDEO

| venerdì 15 Marzo 2019 - 19:23

Momenti di trascurabile felicità, oltre ad essere un diario di associazioni libere di pensieri in 125 pagine firmate Francesco Piccolo, sono quei piccoli attimi di gioia intima e “trascurabile” e che spesso non rendono eroi ma esimi mediocri. Piccolo riesce a mettere insieme tutte queste sensazioni che sembrano banali e le rende eventi ai quali dedicare una riflessione.

Il regista Daniele Luchetti, con lo stesso Piccolo, continua l’opera iniziata nel 2010 portando al cinema una storia, quella di Paolo (Pif). Ciò che la rende aderente alla vicenda è la scelta di accentrare il fulcro in una spaccatura di vita e di morte, un’ora e 32 minuti regalati, in cui Paolo può riflettere e congedarsi da questo mondo con dignità. Così, un semaforo rosso ignorato, dà vita a una serie di riflessioni ed eventi da cui tirare fuori quei Momenti di trascurabile felicità che tutti, nella vita, sperimentiamo.

Ad affiancare Pif troviamo: Thony (Agata), Renato Carpentieri (Impiegato Paradiso), Angelica Alleruzzo (Aurora), Francesco Giammanco (Filippo), Vincenzo Ferrera (Carmine), Franz Santo Cantalupo (Giuseppe), Manfredi Pannizzo (Filippo). Il film, finanziato dalla Film commissione della Regione Siciliana, è stato presentato a Palermo il 15 marzo, ed è già disponibile nelle sale.

Video di Marcella Chirchio

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it