Voto di scambio, con Toto Cordaro c’è scambio di persona

di Maria Pia Ferlazzo

» News » Voto di scambio, con Toto Cordaro c’è scambio di persona

Voto di scambio, con Toto Cordaro c’è scambio di persona

| sabato 16 Marzo 2019 - 19:23
Voto di scambio, con Toto Cordaro c’è scambio di persona

Si tratterebbe di uno scambio di identità quello che ha visto l’assessore della Regione siciliana al Territorio, Toto Cordaro, coinvolto nell’indagine della Procura di Termini Imerese per voto di scambio.

“Sono stato ritenuto soggetto pregiudicato e pluri-condannato quando io come si evince dai carichi pendenti non ho alcun precedente penale – ha dichiarato l’assessore – Il Salvatore Cordaro citato sarebbe nato il 18 agosto 1971 ed è pregiudicato, io sono nato il 18 agosto 1967. Ho appreso dell’indagine a mio carico da un giornalista, non ho ancora le carte e vi dico fin d’ora che sono del tutto estraneo. Ma quello che è successo è assurdo perché il presidente Musumeci avrebbe messo in giunta un pregiudicato”. “Come si puo’ immaginare – ha aggiunto Cordaro – la vicenda è drammaticamente delicata”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820