Aggiornato alle: 18:32

Chris Evans su Avengers: Endgame: “Ho pianto tre volte”

di Paola Chirico

» Intrattenimento » Cinema » Chris Evans su Avengers: Endgame: “Ho pianto tre volte”

Chris Evans su Avengers: Endgame: “Ho pianto tre volte”

| venerdì 29 Marzo 2019 - 18:12
Chris Evans su Avengers: Endgame: “Ho pianto tre volte”

Durante un’intervista rilasciata al The Hollywood Reporter, l’interprete di Captain America Chris Evans ha parlato di Avengers: Endgame diretto dai fratelli Russo dicendo: “È un buon film, lo è davvero. Ho visto più o meno la prima ora ed è davvero ottimo. Ho pianto circa tre volte”. Il film è riuscito a far piangere Captain America più di una volta e ancora prima di arrivare all’epilogo della storia.

Spiega Chris Evans: “Sarà un film lungo, questo è sicuro. Il primo montaggio superava le tre ore. Il mio funerale dura circa un’ora”. La star ha poi scherzato proprio sulla possibile uscita di scena di Captain America: “Certo è duro vedere la propria morte”. L’attore ha risposto anche alla domanda del giornalista che chiedeva se avesse smesso la visione dopo l’uscita di scena del suo personaggio: “Esattamente. Dopo che muoio per mano di Tony ho semplicemente detto: ‘Sai cosa? Non riesco a vederlo'”.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it