Puglisi liquida l’ISIDA

PALERMO – Terminano 56 anni di storia della nostra città e a nessuno sembra importare più di tanto. L’Isida, il primo centro di formazione manageriale del mezzogiorno, fondato nel 1956 da Gabriele Morello e negli ultimi anni presieduto da Giovanni Puglisi, è stato messo in liquidazione a luglio scorso, sospendendo le attività in corso.

Russo: “In Sicilia si è persa la fiducia nel medico”

“Bisogna fare i conti con il fattore fiducia perché se tanti casi finiscono in tribunale è evidente che il rapporto tra medico e paziente si è disgregato. Possiamo discutere sulle cause che hanno determinato il fenomeno ma non si può più ignorarlo o ragionare sui singoli episodi”.L’ammissione è di Massimo Russo, da pochi giorni ex […]

Pazienti ma non troppo

Viaggio nel mondo della sanità alle prese con denunce, risarcimenti e polizze assicurative PALERMO – “Buongiorno, ha letto del medico che ha querelato una paziente che lo aveva denunciato?”. “Finalmente!”.Non è la risposta che il cronista si aspetta da un broker assicurativo, il cui interesse dovrebbe essere quello di vendere quante più polizze possibili e […]

La bellezza salverà il mondo?

PALERMO, 16 NOVEMBRE – Don Giuseppe Bucaro ha sfregato la lampada e ha espresso tre desideri per la sua città: coesione sociale, sviluppo locale e promozione del patrimonio culturale e artistico. Questi gli obiettivi del progetto “Il Genio di Palermo. La bellezza salverà il mondo”, una start up di intervento e di sviluppo rivolta ai […]

Scontri Polizia-Centri sociali: tre agenti feriti

Lancio di petardi e pietre da parte dei manifestanti dei centri sociali davanti alla sede della Regione e vicino alla Cattedrale. La polizia risponde con lacrimogeni e cariche. Ai margini del corteo studentesco arriva la frangia violenta della protesta. Al momento si contano tre agenti feriti.

Studenti in piazza: no a un futuro senza lavoro

PALERMO – Sono ancora fra i banchi per cercare di costruirsi un futuro ma si sentono già disoccupati, proprio come gli operai della Gesip che arrivano in mezzo al loro corteo a bordo di una Ape con tanto di cassa da morto. Gli studenti di Palermo chiudono un’altra settimana di mobilitazione con un grande corteo […]

Caso Gesip, Orlando: “Violenza intollerabile ma occorre dare certezza ai lavoratori. Nel 2013 se ne farà carico di nuovo il Comune”

  PALERMO – “Ho già detto e non posso che ribadire il fatto che nessuna violenza, sia essa rivolta contro le persone o le cose, può essere tollerata. Nessun comportamento individuale può giustificare violenza. Noi abbiamo insieme ad altri manifestato perplessità sull’operato del liquidatore della Gesip e non possiamo che confermarle, ma le perplessità si affrontano […]

Sequestrata Chiesa S. Maria dell’Itria

Sequestrato il complesso monumentale della Chiesa di Santa Maria dell’Itria, bene seicentesco di rilevante interesse storico ed artistico, sottoposto a vincolo monumentale, ubicato in Piazza della Pinta accanto alla Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti. Gli operatori del Nucleo Tutela Patrimonio Artistico della Polizia Municipale sono intervenuti dopo avere constatato le precarie condizioni di stabilità […]

Rapina con black-out: paura nel quartiere

PALERMO – Un quartiere che da alcuni mesi ha visto crescere il senso di insicurezza. Fra via Marchese di Villabianca e via Sampolo, zona ormai centrale nata fra i ’50 e i ’60 non c’è più la diceria dei “picciottelli” che salivano da via Montalbo, dall’Arenella o dal Borgo Vecchio per rubare autoradio, ruote delle […]

Debutto in società per Si24

Debutto on line e fra i suoi lettori nella sede di Confindustria Palermo per il nostro quotidiano Si24.it. Il direttore Angelo Scuderi, il direttore commerciale Toni Sichera con il presidente Alessandro Albanese hanno accolto gli ospiti, rappresentanti delle istituzioni, colleghi giornalisti, imprenditori, per scoprire veste e contenuti del nuovo quotidiano web e per condividere l’emozione del fatidico “click” che […]

Attenti al ladro se va via la luce

PALERMO – Ieri nella tarda serata, in via Marchese di Villabianca, una coppia di anziani coniugi è stata rapinata da tre malviventi che hanno agito a volto coperto. Nuovo il metodo per far sì che il signore ottantenne aprisse la porta di casa. I malviventi hanno staccato il contatore dell’Enel costringendo così la vittima a raggiungere il […]

“Una nuova finestra aperta sulla città”

Apriamola, questa finestra sulla città. Apriamola bene e teniamola sempre aperta. Perché, diciamocelo, in fondo un quotidiano online è una nuova finestra sulla città. E per affacciarti devi solo accendere il computer, poggiare un dito sul telefonino, sul tablet. E guardare. Puntare gli occhi e l’attenzione su quello che più ti interessa.

La casa di chi vuole farsi domande

C’è sempre un filo di soddisfazione quando vede la luce un progetto che per mesi ha consumato i nostri giorni e le nostre notti. Una soddisfazione che da oggi speriamo di poter condividere con coloro i quali cercano risposte ma soprattutto sono disponibili a farsi domande. La prima che da siciliani ci sorge spontanea riguarda il […]

“La crisi non ha azzerato la voglia di informazione”

L’apertura di un nuovo giornale è sempre un fatto positivo, soprattutto per chi vive di giornalismo e nel giornalismo. Ritengo dunque di poter esprimere, a nome di tutto il Consiglio e dell’intero Ordine dei giornalisti siciliani il benvenuto a Si24, che entra nella grande famiglia dell’informazione online della nostra Isola.

“Tutti in campo contro la recessione”

PALERMO – Una crisi economica devastante che negli ultimi anni ha fatto registrare a Palermo la progressiva chiusura di nomi e marchi storici del commercio cittadino. È questa la triste realtà che rileviamo in questa città che avrebbe invece tutte le potenzialità per avere un’economia florida e caratterizzata una vivacità imprenditoriale.

Lagalla: “Questa terra merita un futuro migliore del presente”

PALERMO – Sogno cose che non sono state mai.  È una celebre frase di Robert Kennedy citata dal rettore dell’Università di Palermo, Roberto Lagalla, a conclusione del suo intervento, pochi mesi fa, in occasione dell’inaugurazione della restaurata Sala delle Capriate. Ma che cosa sogna il rettore Lagalla, a quattro anni dal suo insediamento?

AddioPizzo, ecco come la mafia cadrà nella rete

PALERMO – Il 29 giugno del 2004 Palermo si sveglia con le sue strade piene di adesivi: “Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità”. Nasce così “AddioPizzo”, associazione di giovani decisi a lottare contro la mafia del racket delle estorsioni. In quegli anni, lo dimostrano gli atti di molti processi, […]

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820