Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

televisione

Sanremo 2017, la De Filippi alla co-conduzione
Conti: “Per il mio terzo anno volevo il top”

di . Categoria: Sanremo 2017, Televisione

maria-de-filippi-al-festival-di-sanremo-2017

Dopo il botta e risposta mediatico e social di ieri, oggi si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del prossimo Festival di Sanremo che andrà in onda su Rai 1 dal 7 all’11 febbraio.

Carlo Conti inizia gettando un po’ di panico tra i giornalisti: “Avevo fatto consegnare una busta ma il postino non l’ha trovata evidentemente”, dice dopo essersi alzato due volte per andare a prendere una persona che però non è arrivata.

Dopo l’intervento del sindaco di Sanremo, Carlo Conti annuncia colei che sarà al suo fianco quest’anno: Maria De Filippi! “Per il terzo anno ci voleva il top”, ha detto Conti. “A luglio abbiamo preso un caffè insieme”, racconta il presentatore mentre la De Filippi si muove particolarmente tesa al suo fianco.

“Sono molto onorato che Maria abbia detto sì a questa co-conduzione”, continua Conti che poi ha raccontato come si svolgeranno le cinque serate del Festival e parla degli ospiti: “Abbiamo già annunciato Tiziano Ferro, poi ci sarà Giorgia, Mika, Ricky Martin, Rag’n’Bone Man”. 

Concludendo, il presentatore fa i ringraziamenti e lascia il più imporante per ultimo: “Il più grande ringraziamento a Maria e ai vertici Mediaset per averle dato il via libera per questo invito”.

Poi a prendere la parola è stata Maria De Filippi: “Immagino che abbiate passato notti insonni per sapere se c’ero o non c’ero. Ringrazio Carlo e al Rai, ringrazio Mediaset e Piersilvio per la libertà che mi danno da anni. Intanto dichiaro la grande stima che ho per Carlo perché se no non sarei qua. La mia partecipazione a Sanremo è totale, lui è e rimane il direttore artistico, io non ho preso parte alle decisioni sul contenuto del Festival, non ho sentito le canzoni. Penso di aver dei punti in comune con Carlo, non nella velocità della parola, ma nel modo di pensare al nostro lavoro. Al Festival non è necessario fare degli scoop ma portare al centro della scena le canzoni”, ha dichiarato la De Filippi nel suo primo intervento.

Dopo il filmato delle scenografie, la De Filippi, un po’ più sciolta, fa una battuta: “Speravo che quest’anno non ci fossero le scale e invece mi hanno detto che si compongono…”.

Conti, durante lo spazio per le domande ha detto: “Ci tengo a sottolineare che Maria partecipa al Festival a titolo del tutto gratuito“. Sul palco non ci saranno “le vallette”: “Siamo andati sulla doppia conduzione, ci saranno magari più ospiti per la parte che riguardano “Tutti cantano Sanremo””.

Per quanto riguarda la co-conduzione, la De Filippi ha detto che ancora non ne hanno parlato: “Lui sarà alla conduzione, io alla partecipazione”, ha voluo sottolineare.

Poi Maria De Filippi racconta come sono andate le cose con Conti: “Quando Carlo me ne ha parlato mi è preso un colpo. Ogni anno si parlava di me a Sanremo ma poi non succedeva mai per davvero. Ci ho pensato a lungo, certo che mi sono consultata con Maurizio ci mancherebbe, lui non è mai stato contrario. Io sono abituata a occuparmi dei miei programmi, qui si tratta di affidarmi a Carlo. La domanda che mi dovevo fare era se avevo fiducia in Carlo e io ce l’avevo, mi sono fidata di lui e penso di aver fatto bene a farlo. Se non ci fosse un presupposto di fiducia non ci sarebbe stata la possibilità di questa partecipazione”. Poi, un’altra battuta: “Condurrò dagli scalini, chi lo sa!”.

“Io penso che la mia presenza al Festival non cambi nulla al Festival, cambierà qualcosa a me perché è una cosa che succede una volta nella vita. Non ha bisogno di me per gli ascolti, dire di no sarebbe stato stupido. Lo farò anche se il giorno dopo mi direte che ho fatto schifo”, ha detto ancora la De Filippi.

 

11 gennaio 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO