Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

Grandi manovre

Fincantieri, accordo per il 66,66% di STX France
La restante quota resta di proprietà della Francia

di . Categoria: Cronaca

impegni Stx Fincantieri, italia contro Francia Stx, nazionalizzazione Stx, Stx, Stx Fincantieri

Fumata bianca nella trattativa tra Fincantieri e STX Europe. Il colosso navalmeccanico italiano ha firmato oggi l’accordo di compravendita per l’acquisizione del 66,66% del capitale di STX France dal suo attuale azionista STX Europe. L’accordo prevede un prezzo di acquisto di 79,5 milioni di euro, che Fincantieri pagherà tramite risorse finanziarie disponibili.

Decisivo il via libera del Tribunale di Seul e il parere sindacale non vincolante espresso dal Comitato d’impresa di STX. La restante quota del 33,34% di STX France è di proprietà dello Stato Francese con il quale Fincantieri proseguirà ora i negoziati per concludere gli accordi di governance fra i futuri azionisti di STX France.

Gli accordi conclusi nello scorso mese di aprile prevedono che Fincantieri avrà il 48% di STX France, la Fondazione Cassa di Risparmio Trieste il 7%, mentre lo Stato Francese mantiene una minoranza con potere di blocco del 33% e la francese Dcns avrà il 12%.

Dopo l’annuncio della firma per l’acquisizione del 66,66% di Stx, in Borsa stamani Fincantieri sale dell’1,8% a 0,89 euro, ben al di sopra del prezzo di collocamento delle azioni sul mercato, che è stato di 0,78 euro ad azione nel luglio 2014.

19 maggio 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news