Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

segreti di bellezza

Truccarsi in estate, consigli utili per il make up da spiaggia (ma poi è proprio necessario?)

di . Categoria: Costume e società

mare

Essere belle sempre e comunque, anche se si è in spiaggia e ci sono 40 gradi. Tutto ciò sembra più un’utopia che una reale verità: a quante di voi è capitato di andare al mare, tuffarvi, poi tornare a prendere il sole sul lettino senza esservi minimamente rovinate il make up? Di certo a poche, pochissime donne.

Per fortuna oggi il make up da spiaggia esiste ed è possibile trovare prodotti water proof presso tutti i rivenditori di trucchi e prodotti di bellezza. Di eyeliner, mascara, terre solari e rossetti resistenti all’acqua ne esistono a bizzeffe ma il consiglio è sempre uno: meglio lasciarli a casa e tenere la pelle pulita e naturale soprattutto quando ci si espone ai raggi del sole. Se non riuscite proprio a farne a meno, sappiate che le case cosmetiche più note hanno messo in vendita prodotti per la spiaggia, a prova di sudore e contenenti filtri solari in grado di proteggere la vostra pelle.

Altro consiglio: meglio evitare un eccessivo make up in spiaggia, per non sembrare ridicole e fuori luogo! Meglio limitarsi a un trucco leggero, delicato e quasi impercettibile. Il fondotinta deve essere un prodotto appositamente prodotto per la spiaggia, non grasso per evitare di sembrare costantemente sudate, mentre la cipria deve essere evitata. Sì agli ombretti cremosi color rosa o beige e sì al mascara resistente all’acqua con un filo di eyeliner. Le labbra sono importanti e anche la loro cura deve essere garantita: meglio optare per un gloss protettivo, magari brillantinato per attrarre l’attenzione su di esso.

 

3 luglio 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news