Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

A Spa successo Mercedes

Formula 1: in Belgio trionfa Hamilton
Vettel secondo, quarto Raikkonen

di . Categoria: Altri Sport, Sport

Bottas, f1, F1 Gran Bretagna, F1 Silverstone, ordine arrivo Silverstone, Raikkonen, vettel

Ci si aspettava un successo Mercedes, su una delle piste più care alla scuderia tedesca, e così è stato. Nel GP del Belgio, a Spa, Lewis Hamilton ha centrato la quinta vittoria stagionale, davanti alla Ferrari di Sebastian Vettel e alla Red Bull di Daniel Ricciardo che ha chiuso davanti alla rossa di Raikkonen. Un risultato importante per Vettel, che ha dato un’ulteriore prova della competitività del Cavallino mantenendo otto punti di vantaggio sul rivale nella corsa al titolo mondiale.

Hamilton, partito dalla pole position, difende la posizione dagli attacchi di Vettel nelle prime curve e poi inizia a tenere un passo che solo il ferrarista può seguire. Termina presto la gara di Verstappen, costretto al ritiro per problemi meccanici della sua Red Bull. Raikkonen, dopo quindici giri, è costretto a scontare una penalità di dieci secondi per non aver rispettato i limiti di velocità imposti dalla bandiera gialla, uno stop che costa al finlandese quattro posizioni. Vettel continua nel suo inseguimento a Hamilton, mentre il suo compagno riesce a raggiungere la quinta piazza, ma non a rientrare su Daniel Ricciardo. Ritiro, al ventisettesimo giro, anche per Fernando Alonso, che per la settima volta in stagione non porta a termine la gara.

A cambiare il corso del GP, dopo trenta tornate, è un contatto tra le Force India di Ocon e Perez. L’intervento della safety car, necessario per rimuovere i detriti, azzera le distanze e porta a una serie di pit stop per tutti i big, con Vettel che tenta la carta della gomma ultra soft e si fa vedere negli specchietti di Hamilton, mentre Ricciardo e Raikkonen scavalcano Bottas con un doppio sorpasso capolavoro. Il tedesco spinge, ma non riesce a sferrare l’attacco decisivo alla Mercedes, nonostante il record della pista, stampato a tre giri dal termine, e deve accontentarsi della seconda piazza. Terzo successo in carriera per Hamilton sul circuito di Spa, dopo quelli ottenuti nel 2010 e nel 2015.

L’ordine d’arrivo del GP del Belgio

1) Lewis Hamilton 1:24:42.820

2) Sebastian Vettel +2.358

3) Daniel Ricciardo +10.791

4) Kimi Raikkonen +14.471

5) Valtteri Bottas +16.456

6) Niko Hulkenberg +28.087

7) Romain Grosjean +31.533

8) Felipe Massa +36.649

9) Esteban Ocon +38.154

10) Carlos Sainz +39.447

11) Lance Stroll +48.999

12) Daniel Kvyat +49.940

13) Jolyon Palmer +53.239

14) Stoffel Vandoorne +57.078

15) Kevin Magnussen +67.262

16) Marcus Ericsson +69.711

 

17) SergioPerez ritiro

18) Fernando Alonso ritiro

19) Max Verstappen ritiro

20) Pascal Wehrlein ritiro

 

27 agosto 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news