Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo
Forum Palermo

Medicina

Alzheimer, l’intelligenza artificiale può diagnosticarlo dieci anni prima

di . Categoria: Salute

alzheimer, cura per l'alzheimer, arginina, sintomi alzheimer, duke university, scoperta cura per l'alzheimer,

Una tecnica basata sull’analisi delle risonanze al cervello potrebbe essere in grado di diagnosticare l’Alzheimer dieci anni prima. A dirlo i ricercatori dell’Università di Bari che hanno individuato un algoritmo in grado di distinguere i cervelli sani dai cervelli malati con largo anticipo. Ad oggi infatti è possibile diagnosticare la malattia solo nel momento in cui il paziente mostra i sintomi.

Lo studio, pubblicato sul sito Arxiv, è guidato da Nicola Amoroso e Marianna La Rocca che hanno creato un algoritmo utilizzando delle immagini di 67 risonanze, 38 delle quali appartenenti a malati di Alzheimer. Successivamente l’argoritmo è stato testato su 148 persone, di cui 52 sane, 48 malate di Alzheimer e 48 di pazienti con problemi cognitivi che si sono poi ammalate.

“L’intelligenza artificiale – scrivono gli autori della ricerca – è riuscita a distinguere un cervello sano da uno con l’Alzheimer con un’accuratezza dell’86%, ed è anche stata in grado di dire la differenza tra cervelli sani e quelli con disabilità lieve con un’accuratezza dell’84%”.

20 settembre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news